4 MIGLIORI CAFFETTIERE DEL 2018

Ci sono molti amanti del caffè che bevono questa bevanda ogni giorno a casa, anche più di una volta. È quindi essenziale utilizzare una buona macchina. Qui si confrontano alcuni dei migliori.

Last updated on dicembre 11, 2018 1:18 pm

MACCHINA DA CAFFÈ A PISTONE IN ACCIAIO

Una caffettiera a stantuffo molto utile ed economica (chiamata anche tipo francese) in acciaio inox. Ha una doppia parete, che mantiene il caffè caldo all’ interno più a lungo mentre la macchina per il caffè è freddo all’ esterno in modo da non bruciare se lo tocchiamo, e un doppio schermo per spremere bene il caffè su entrambi i lati ed evitare che non c’ è un solo buco nel nostro caffè.

Grazie alla sua comoda maniglia e al suo beccuccio serviremo il liquido senza sprecare una goccia. Il grande svantaggio di questo tipo di caffettiera è che si deve riscaldare l’ acqua separatamente, e non possiamo vedere cosa sta succedendo all’ interno. È piccolo (24 largo per 17 lungo e 12 alto) e leggero (seicentoquaranta grammi). Ha una capacità netta di caffè di 800 millilitri. Praticamente impossibile da rompere, con un design molto elegante, pulito e facile da usare, è uno dei preferiti dei clienti.

MACCHINA ESPRESSO AUTOMATICA DELONGHI

Magnifica macchina da caffè espresso completamente automatica con uno o due servizi simultanei e scaldasalviette. Con la semplice rotazione di poche ruote si sceglie se si vuole caffè lungo, medio o corto e quanto deve essere macinato; poi si preme per scegliere un caffè, due o a getto di vapore.

Dispone di un gocciolatoio rimovibile, scaldabiberge, grande serbatoio acqua rimovibile (1,8 litri), funzione di spegnimento automatico – la macchina per il caffè si spegne dopo aver terminato il lavoro -, indicatore del livello dell’ acqua, macinacaffè, sistema del cappuccino e tubo vapore. Funziona sia con i chicchi di caffè che con il caffè macinato, e permette di preparare due caffè con una sola macinatura.

Con un moderno colore argento, pesa due chili e mezzo, ma occupa poco spazio: le sue dimensioni sono 28 cm di larghezza, 37 cm di lunghezza e 36 cm di altezza. Utilizza una potenza ragionevole di 1,1 kilowatt. Gli utenti apprezzano la sua qualità, bellezza e immediatezza. Si tratta di un uso perfettamente professionale, con un prezzo che non è destinato ai privati e spreca molta acqua.

MACCHINA ESPRESSO MANUALE DELONGHI

Un altro modello per fare caffè veloci del prestigioso marchio italiano DeLonghi in beige e bronzo, che in questo caso è semiautomatico (è necessario mettere il caffè manualmente nel manico tra i filtri ogni volta), che abbassa un po’ il prezzo. Nonostante le sue dimensioni contenute (38 cm di larghezza per 24 cm di profondità e 30 cm di altezza), ha un serbatoio dell’ acqua da 1,4 litri (traslucido e con proprio filtro e indicatore di livello del liquido), pulsanti on/off, caffè/goccia e vapore, due distributori, riscaldatore del latte, funzione di spegnimento automatico, vaschetta estraibile e riscaldatore a tazza.

E’ gocciolamento a goccia e funziona solo con caffè macinato, in quanto non ha il proprio macinino o schermo. Il carico necessario quando collegato è di 1,1 kilowatt e raggiunge 15 bar di pressione. L’ involucro è realizzato in materiali pregiati, cromo e acciaio inossidabile, che tuttavia rendono la macchina un po’ pesante (4,4 kg). Questa caffettiera utilizza la tecnologia a goccia per ottenere caffè di alta qualità, espresso e cappuccino. Un grande prodotto italiano che produce caffè premium senza rumori.

CAFFETTIERA PROFESSIONALE PHILIPS SENSO SENSO CAPSULE

Si tratta di una macchina da caffè professionale Senseo di capsule di design tipo capsule di colore viola simile ad un thermos, che fornisce al piacere uno o due caffè in una volta. Molto semplice, basta inserire la capsula e premere il pulsante.

Realizzato in plastica dal prestigioso marchio Philips, è molto confortevole e può essere conservato ovunque, largo solo 19 centimetri, lungo 31 centimetri e alto 34 centimetri; pesa poco meno di due chili. Il suo serbatoio d’ acqua, estraibile, contiene poco meno di un litro (900 militanti) e ha un indicatore di calce.

Utilizza un carico di 1,45 kilowatt per la fusione. Non è dotato di macinacaffè, schermo o serbatoio del latte integrato, ma include una funzione di spegnimento automatico, interruttore on/off, spia luminosa, capacità di 0,8 metri e parti in lamiera impermeabile. Può sembrare un po’ costoso, ma è una gemma rispetto a quanto poco costoso qualsiasi altra macchina per il caffè capsula è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *